Covid, il ministero della Salute tedesco ammette: “Fu sbagliato chiudere le scuole”

WhatsApp
Telegram

Il ministro tedesco della Salute, Karl Lauterbach, ha dichiarato che in retrospettiva è stato un errore chiudere a lungo scuole e asili durante la pandemia Covid-19.

L’esponente del governo Scholz, in un’intervista ai media tedeschi, ha affermato che le imprese e le aziende sono state risparmiate, ma che si è stati troppo duri con le scuole e i bambini, al contrario di altri paesi. Tuttavia, Lauterbach ha spiegato che tali misure erano state suggerite dagli scienziati che fornivano consulenza al governo federale all’epoca, in quanto non si conosceva ancora abbastanza sul virus.

Nonostante non abbia preso la decisione di chiudere scuole e asili, Lauterbach era membro della SPD durante l’ultimo governo Merkel. Lauterbach ha ammesso che ora si è preparati meglio per affrontare eventuali future pandemie

WhatsApp
Telegram

Storia di Giacomo Matteotti che sfidò il fascismo: una grande lezione di educazione civica per tutti. Webinar gratuito