Covid, il governo rassicura: “Dati sotto controllo, spingere su vaccinazione. Nuova valutazione a dicembre”

WhatsApp
Telegram

Il timore della quarta ondata. Negli ultimi giorni i casi crescono e c’è la paura che possa esserci una recrudescenza del Covid-19 anche se il lockdown del 2020 sembra essere scongiurato. Ci saranno interventi mirati e probabilmente si andrà ad allungare il periodo dello stato di emergenza che, al momento, è in vigore fino al 31 dicembre. 

Fonti del governo rassicurano: “si va avanti sulla via tracciata con il Green pass, a fronte di dati dei contagi che restano sotto controllo, e si continua a spingere la campagna di vaccinazione”.

Intanto Guido Rasi, immunologo ed ex direttore dell’Ema, oggi consulente del commissario Figliuolo, non ha dubbi sulla grande utilità di una introduzione abbastanza estesa dell’obbligo vaccinale “ma capisco che non è di facile applicabilità – dice in un’intervista al Sole 24 Ore –. È però intollerabile che non sia previsto per alcune categorie a partire da chi indossa una divisa o chi lavora a stretto contatto con il pubblico” come i dipendenti pubblici, almeno a quelli allo sportello o a chi gestisce bar o ristoranti o lavora alla cassa di un supermercato”. 

WhatsApp
Telegram

Eurosofia nel mese di dicembre trasmetterà tre nuovi incontri formativi gratuiti dedicati agli attori della scuola