Covid, i colori delle regioni: in 2 verso la zona rossa, in 4 rischiano la zona arancione [VIDEO]

Stampa

Si avvicina l’ormai classico venerdì in cui saranno resi noti i dati del monitoraggio settimanale dell’Istituto Superiore di Sanità sui casi da Covid-19

La situazione, sul fronte della pandemia, è in peggioramento e ci sono almeno sei regioni che rischiano di cambiare colore: 2 verso il rosso, 4 verso l’arancione.

Covid, i colori delle regioni: chi rischia il rosso

A rischio zona rossa e dunque l’adozione di misure ancora più restrittive sono Lombardia ed Emilia Romagna.

Covid, i colori delle regioni: chi rischia l’arancione

A rischio zona arancione, invece, ci sono Lazio, Calabria, Veneto e Puglia.

Covid, i colori delle regioni: la situazione attuale

ISCRIVITI al canale You Tube di Orizzonte Scuola

Complessivamente, quindi, la ripartizione delle Regioni e Province Autonome nelle diverse aree in base ai livelli di rischio a partire dal 1 marzo 2021 è la seguente:

  • area gialla: Calabria, Friuli Venezia Giulia, Lazio, Liguria, Puglia, Sicilia, Valle d’Aosta, Veneto
  • area arancione: Abruzzo, Campania, Emilia Romagna, Lombardia, Marche, Piemonte, Toscana, Provincia Autonoma di Bolzano, Provincia autonoma di Trento, Umbria
  • area rossa: Basilicata, Molise
  • area bianca: Sardegna

Vaccino Covid, quasi 216 mila dosi somministrate a docenti e Ata. I dati regione per regione. IN AGGIORNAMENTO

Covid, salgono i contagi e chiudono le scuole: si passa alla Dad. La mappa per regione e città

Stampa

Dattilografia + ECDL: 1,60 punti per il personale ATA a soli 150€! Entro il 22/04…