Covid, Gismondo: “Nuove misure per la scuola assolutamente illogiche”

WhatsApp
Telegram

“Assolutamente illogico tutto quello che è stato fatto con le attuali misure sulla scuola”. Tranchant il commento della microbiologa Maria Rita Gismondo sulle disposizioni in vigore da oggi, sulle quali sì è espresso in modo critico l’ex coordinatore del Comitato tecnico scientifico per l’emergenza Covid, Agostino Miozzo.

“Mi sembra che sia necessaria una laurea in Filosofia della scienza per comprendere e applicare” le misure, ha dichiarato. E in merito alle proteste degli studenti, ha aggiunto, “se avessi 50 anni di meno scenderei in piazza anch’io”. 

E ancora: “Che l’obbligo di vaccinazione sopra i 50 anni possa rimanere anche dopo la scadenza di fine giugno
riesco a capirlo. Mentre riguardo all’ipotesi che si vada avanti anche con il certificato verde, qualcuno deve spiegarci perché, qual è l’obiettivo politico. Ancora di più ora, con l’idea di un Green pass illimitato che è completamente
inconciliabile con la logica della varietà dei vaccini, qualcuno deve spiegarci per quale obiettivo politico questo pass dovrebbe rimanere”.

WhatsApp
Telegram

Concorso docenti 2024, ecco le date per lo scritto: 6 LIVE per superarlo. Prezzo sconto 59 euro. Guarda il calendario