Green pass, Galli: “Non si può pensare di risolvere la pandemia a colpi di tampone, anche i sindacati devono capirlo”

Stampa

“Per i sindacati è il momento di capire che la battaglia d’avanguardia è la vaccinazione per tutti e non la difesa di chi non può andare a mensa”. Così alla Stampa Massimo Galli, professore ordinario di Malattie infettive alla Statale di Milano e primario al Sacco.

“Non si può pensare di risolvere la pandemia a colpi di tampone, è evidente che servono i vaccini. Non sappiamo se contro la Delta serva il 90, 95 o 98, per cui l’unica è vaccinare il più possibile”.

Sull’obbligo spiega: “La questione è sul tavolo di tutti i Paesi europei. Se venisse imposto sarei d’accordo, perché non ci sono obiezioni ideologiche o costituzionali”.

Stampa

Didattica inclusiva attraverso alcune figure del mito greco. Corso online riconosciuto dal Ministero dell’istruzione