Covid, Galli: “La chiusura delle scuole è inevitabile. Non sono mai state un ambito sicuro”

Stampa

Massimo Galli torna a parlare di scuola e covid e ribadisce che la chiusura delle scuole è ormai inevitabile alla luce dei nuovi casi di contagi covid che negli ultimi giorni ha allarmato anche gli esperti del Cts.

Le scuole non sono mai state un ambito sicuro, sia per quanto riguarda l’interno che tutto quello che ruota intorno. Certe decisioni non sono ahimè evitabili, detto con la morte nel cuore perché sono il primo a pensare che la scuola non in presenza è una grande iattura. C’è una guerra in corso“. Lo ha detto l’infettivologo dell’Ospedale Sacco di Milano nel corso del suo intervento su La7.

Covid, il CTS: “Rafforzare le misure, nei weekend zona rossa come a Natale”

Stampa

Graduatorie terza fascia ATA: incrementa il punteggio con le offerte Mnemosine, Ente accreditato Miur