Covid, Franceschini: “Fatico a capire i no vax, già facciamo 10 vaccini obbligatori ai nostri figli, nessuno ha mai protestato”

WhatsApp
Telegram

“C’e’ chi vuole cavalcare e strumentalizzare le paure come è capitato spesso. Questo è orripilante”. Così il ministro della Cultura, Dario Franceschini, in un’intervista su La Stampa. 

“C’è una parte di opinione pubblica largamente minoritaria che vive di paure, si fa condizionare dalle notizie che circolano sul web assolutamente prive di fondamento – dice Franceschini, intervenuto ieri al Salone del Libro dove è stato intervistato dal direttore della Stampa Massimo Giannini – fatico a capire questa reazione perché in Italia ci sono più di 10 vaccini obbligatori. Li facciamo ai nostri figli, nessuno ha mai protestato. Magari sono anche vaccini per malattie meno rischiose rispetto al Covid, quindi ci troviamo di fronte a comportamenti un po’ irrazionali”. 

Green pass, Letta: “Una minoranza non può dettare legge. Senza vaccino ci sarebbe il caos nel Paese”

WhatsApp
Telegram

Corso di perfezionamento in Metodologia CLIL: acquisisci i 60 CFU con Mnemosine, Ente accreditato Miur