Covid, dal 13 marzo in 46 comuni del bellunese studenti in DaD dalla seconda media in poi

Stampa

Gli iscritti alle scuole nei 46 comuni della provincia di Belluno che appartengono al distretto 1, a partire dal secondo anno della scuola secondaria di primo grado, da sabato 13 marzo e per 14 giorni seguiranno le lezioni esclusivamente a distanza.

Lo conferma l’azienda sanitaria Ulss n.1 Dolomiti, riferendo che il Servizio Epidemiologico Regionale ha comunicato l’incidenza settimanale dei nuovi casi Covid positivi su base distrettuale aggiornata alla data odierna, pari a 263,53 casi per 100 mila abitanti.

Nel distretto n.2, invece, relativo all’area del feltrino, l’incidenza è pari a 130,09 su 100 mila e dunque al di sotto della soglia limite per far scattare l’obbligo della didattica da remoto.

Scuole chiuse: contagi in aumento, si attiva la Dad. La mappa regione per regione aggiornata

Stampa

Corso di perfezionamento in Metodologia CLIL: acquisisci i 60 CFU con Mnemosine, Ente accreditato Miur