Covid, contagi in aumento. Floridia: “La scuola non è il problema. Personale ATA covid fino allo Stato di emergenza. Poi vedremo di proseguire” [VIDEO]

WhatsApp
Telegram

La sottosegretaria all’Istruzione Barbara Floridia nel corso di un video pubblicato sulla propria pagina Facebook, fa il punto della situazione sui contagi covid e le misure per la scuola, rimarcando il concetto da sempre espresso: le aule scolastiche non sono il problema.

Cambiano gli attori. Ma sulla scuola sono sempre pochi quelli che hanno una sana, complessa e onesta visione. La scuola è parte di un sistema e come tale ne può subire le fragilità. Penso sia all’edilizia scolastica che alle ASL. Ma nonostante le difficoltà che la circondano riesce a offrire un sistema che funziona abbastanza bene. Per questo non smetterò mai di ringraziare tutta la comunità scolastica!“, dice la sottosegretaria.

Floridia però evidenzia che “ogni volta che aumentano i contagi in generale si scatena il panico intorno a uno degli ambienti più sicuri in assoluto. La scuola. Come se fosse IL PROBLEMA. È chiaro che la scuola non può essere immune da un aumento generale ma è pur vero che non è mai stata la scuola a essere luogo di focolai“.

Poi un accenno al personale Ata relativo all‘organico covid, ribandendo quanto emerso dalla riunione odierna fra Ministero e sindacati:Si, almeno fino allo stato d’emergenza! E poi cercheremo di proseguire“.

E ancora: “Il tracciamento è difficile? È vero. Infatti si sta cercando di migliorarlo e aumentarlo“.

Ricordiamo che è in arrivo un piano di screening massiccio per le scuole gestito dalla struttura commissariale.

Sulle mascherine FFP2 per tutti, “Intanto saranno distribuite per chi ha contatti a rischio perché lavora vicino ad alunni che non possono indossare alcuna mascherina per diverse ragioni e, man mano, che la situazione evolve vedremo“.

Poi la sottosegretaria fa una riflessione: “Se la scuola lo scorso anno senza mascherine ffp2 e senza vaccini era un luogo sicuro, pensate adesso con un livello di vaccinazione altissimo, mascherine, distanziamento (solo in pochissimi casi non è totalmente garantito) e anche dispositivi aggiuntivi come ffp2 quanto sia sicura! Ovviamente stiamo lavorando perché lo sia sempre di più“.

Organico Covid docenti e Ata, proroga fino al 31 marzo. Ecco la nota ministeriale con le indicazioni per le scuole [PDF]

Ritorno in classe, decisione finale dopo i dati del 3 gennaio. Monitoraggio per distribuzione FFP2 ai docenti con alunni esonerati dall’obbligo di utilizzo dei dispositivi di protezione

Dalla Legge di Bilancio all’emergenza Covid: conferenza stampa di fine anno con tutti i sindacati [Mercoledì 29 dicembre alle 15.15 su OS TV]

WhatsApp
Telegram

Eurosofia ti offre il suo supporto per la Preparazione ai Concorsi scuola ed aumentare il punteggio per le graduatorie GPS