Covid, Brusaferro: “Iniziamo a vedere un calo, ma attenzione alla fascia 0-9”

WhatsApp
Telegram

“Cominciamo a vedere ora gli effetti di un calo anche rispetto alla mortalità ma la curva è ancora in fase iniziale”. Lo ha affermato il presidente dell’Istituto Superiore di Sanità, Silvio Brusaferro, alla conferenza stampa sull’analisi dei dati del monitoraggio settimanale della Cabina di regia. 

E ancora: “L’età media dei casi scende a 41 anni e anche l’età media dei ricoveri scende a 65 anni. I casi però segnano un aumento tra i più giovani, tra 0 e 9 anni”.

Poi: “Il punto essenziale è quota 1, se l’Rt è sotto 1 anche con piccoli scostamenti c’è la certezza che la circolazione è in decrescita. Quindi non c’è contraddizione con il calo dell’incidenza. La curva cresce quando va sopra 1. E’ chiaro che si vedono alcune oscillazioni, che dobbiamo guardare con grande attenzione. Rilassando un po’ le misure qualcosa in più di circolazione ci può stare, e questo trova riscontro ma il problema è che la circolazione non faccia ripartire la diffusione”.

Prosegue: “La curva in Italia è in decrescita mentre in altri paesi Ue la situazione è altalenante e di transizione. La decrescita in Italia è sempre lenta ma il dato significativo è che questa settimana in tutte le regioni e province autonome è registrata una decrescita”.

WhatsApp
Telegram

Concorso ordinario infanzia e primaria incontri Zoom di supporto al superamento della prova scritta. Affidati ad Eurosofia