Covid, Brusaferro: “Con vaccino per gli adolescenti metteremo in sicurezza scuole medie e superiori”

Stampa

“Sarà molto probabile un booster, una terza dose dei vaccini”. A dirlo il presidente dell’Istituto superiore di sanità, Silvio Brusaferro, in un’intervista al Messaggero:

“La situazione è in costante miglioramento, la combinazione delle misure di distanziamento sociale con la progressiva crescita della vaccinazione ci ha dato questo risultato. Dobbiamo continuare a essere prudenti, ma già tre Regioni hanno numeri da fascia bianca ed è prevedibile che, settimana dopo settimana, se ne aggiungeranno altre. Dobbiamo però monitorare le varianti”. 

Per Brusaferro “la possibilità di somministrare il vaccino di Pfizer ai 12-15 anni ci consentirà di mettere in sicurezza le scuole medie e superiori”.

Vaccino anti Covid, Speranza: “28 maggio via libera Ema a Pfizer per fascia 12-15 anni. Vaccinazione essenziale per ritorno in classe”

Stampa

Corso di perfezionamento in Metodologia CLIL: acquisisci i 60 CFU con Mnemosine, Ente accreditato Miur