Covid, Borgonzoni: “Studiare protocolli per riaprire i luoghi di cultura”

Stampa

“Bisogna garantire ai teatri e ai luoghi della cultura tempi certi e regole chiare per riaprire al pubblico in piena sicurezza”.

Così in una dichiarazione Lucia Borgonzoni, sottosegretario alla Cultura.

“Insieme a vari teatri e come annunciato con la fondazione ”Arena di Verona”, stiamo cercando soluzioni da proporre al Cts per riaprire in sicurezza dove la situazione dei contagi lo permette”. 

”Anche in vista della stagione estiva ormai alle porte, non possiamo farci trovare impreparati né pensare di far saltare ancora altri concerti, spettacoli ed appuntamenti culturali. Dobbiamo fare tesoro dell’esperienza di quest’ultimo anno e prendere spunto da eventi come il concerto avvenuto a Barcellona, dove 5000 persone hanno potuto assistere con mascherina e dopo aver effettuato tampone. Riaprire è fondamentale per il settore della cultura e, studiando protocolli adeguati, si può fare in sicurezza”.

Stampa

Il nuovo modello di PEI, Eurosofia avvia un nuovo percorso formativo. Primo incontro il 28 aprile