Covid, Bonaccini: “Siamo all’inizio della terza ondata, il virus viaggia tra giovani e giovanissimi”

Stampa

“Stiamo affrontando l’inizio della terza ondata: non possiamo mollare ora, nel momento in cui stiamo mettendo tutto il nostro impegno per accelerare la campagna vaccinale, indispensabile per battere questo terribile virus”.

Così il presidente della Regione Emilia Romagna, Stefano Bonaccini, che oggi firmerà l’ordinanza per estendere, a partire da sabato, a tutti i Comuni della Città Metropolitana di Bologna la zona arancione scuro già in vigore in 10 comuni dell’Imolese e nei 4 confinanti del Ravennate.

“Il virus – ha scritto il governatore su Facebook – viaggia soprattutto tra giovani e giovanissimi. Anche i ricoveri in ospedale e in terapia intensiva crescono. Dunque, le nuove misure sono indispensabili, soprattutto di fronte a varianti del virus che comportano una diffusione più estesa e più veloce”.

Stampa

Graduatorie terza fascia ATA: incrementa il punteggio con le offerte Mnemosine, Ente accreditato Miur