Covid, ai genitori per accedere a scuola basta il Green Pass da tampone

WhatsApp
Telegram

Il nuovo decreto anti-covid prevede l’estensione del super Green Pass a nuove categorie e attività ma non cambia nulla per quanto concerne l’accesso a scuola dei genitori.

Infatti, in base alla bozza del nuovo decreto, dal 15 febbraio invece l’obbligo di Super Green Pass, ottenibile solo con la vaccinazione o con la guarigione dal Covid-19, sarà esteso a tutti gli over 50 per accedere a tutti i luoghi di lavoro pubblici e privati. Al momento la certificazione verde rafforzata ha una durata di 9 mesi dalla guarigione o dal completamento del ciclo vaccinale primario o dalla dose booster, ma dall’1 febbraio il periodo di validità scenderà a 6 mesi.

Viene esteso l’obbligo di Green Pass cosiddetto ordinario a coloro che accedono ai servizi alla persona e inoltre a pubblici uffici, servizi postali, bancari e finanziari, attività commerciali fatte salve eccezioni che saranno individuate con atto secondario per assicurare il soddisfacimento di esigenze essenziali e primarie della persona.

Da qui si evince, dunque, che nulla cambia per i genitori che devono accedere ai locali scolastici e che quindi potranno esibire il Green Pass base, ovvero quello ottenuto anche da tampone.

Nuovo decreto Covid approvato, ritorno in classe regolare. Dad alla primaria con 2 casi, alle medie e alle superiori con 3 positivi. Test rapidi gratis per gli studenti. BOZZA [PDF]

WhatsApp
Telegram

Concorso a cattedra ordinario secondaria, il corso Orizzonte Scuola: aggiunte nuove simulazioni di prova orale da scaricare. Simulatore EDISES per la prova scritta. Solo 150 EURO