Covid, Abrignani (CTS): “Irrilevante il numero di casi riconducibili alla scuola dal 6 aprile ad oggi”

Stampa

 “Eravamo molto impauriti quando il 6 aprile il governo ha deciso di riaprire le scuole per i bambini fino a 11 anni, fino alla prima media. Ormai sono passate tre settimane e c’è un piccolissimo aumento di infezioni nei bambini da 8 a 11 anni che però sono irrilevanti dal punto di vista clinico”.

Lo ha detto l’immunologo dell’Università Statale di Milano e membro del Cts Sergio Abrignani parlando a Un giorno da pecora su Rai Radio1.

“Ma non ci sono focolai se non occasionali in qualche scuola, insomma non c’è stato a livello nazionale un aumento dei contagi tra i 5 e gli 11 anni”, ha aggiunto.

 

Stampa

Concorsi ordinari docenti entro il 2021, anche DSGA. Preparati con CFIScuola!