Covid, a Somma Vesuviana ritorna la Dad: molti casi positivi tra gli 8 e gli 11 anni

Stampa

“Da domani a Somma Vesuviana didattica in presenza al 50% per le scuole medie. Per quanto riguarda le scuole superiori da domani didattica in presenza per le quinte nella misura disposta dai dirigenti scolastici e didattica a distanza per le prime, le seconde, le terze e le quarte superiori. Didattica in presenza per la scuola dell’infanzia”.

Lo annuncia Salvatore Di Sarno, sindaco di Somma Vesuviana comune del napoletano.

“Da una verifica effettuata sulla piattaforma E- Covid è emerso che l’incidenza sui nuovi positivi è rilevante per la fascia di età dagli 8 agli 11 anni. Per questo motivo, in merito alle Scuole Elementari prevediamo il ritorno in presenza solo per le Prime e le Seconde Elementari – continua – mentre le Terze, le Quarte e Quinte Elementari proseguiranno con didattica a distanza. Ricordo a tutti i genitori che è essenziale compilare e firmare la dichiarazione anti – covid scaricabile dal sito delle rispettive scuole. Non possono e non devono andare in presenza figli di persone positive e che comunque sono in isolamento sanitario. Già da settimane avevamo tutte le prime medie con la didattica in presenza al 100% mentre ora sarà al 50%. La scuola è un luogo sicuro ma deve esserci la collaborazione di tutti. Non è
tollerabile non avere i ragazzi a scuola e poi averli invece in piazza e senza la mascherina”.

Stampa

Eurosofia, Corso sul nuovo PEI in ICF a cura della Dott.ssa Chiocca. Nei prossimi incontri esempi operativo/pratici a cura del Dott. Ciraci. Iscrizioni aperte