Covid, a fine marzo termina lo stato di emergenza. Dal 1° aprile stop alla DaD. Le ultime notizie

WhatsApp
Telegram

Il 31 marzo terminerà lo stato di emergenza a più di due anni dalla sua emanazione. Nei prossimi giorni arriverà una road map delle riaperture, così come confermato dal governo.

Dal 1° aprile, dunque, spazio alla gestione ordinaria della pandemia. Al momento, però, la data del 31 marzo non fa decadere l’obbligo vaccinale per il personale scolastico, introdotto dal DL 172/2021 dal 15 dicembre 2021

Secondo quanto detto da Mario Draghi, verranno meno la didattica a distanza, il sistema a colori e l’obbligo di indossare le mascherine all’aperto.

Sullo stop alle mascherine in classe, però, non c’è nessuna indicazione ufficiale anche se il sottosegretario alla Salute, Pierpaolo Sileri, si è sbilanciato nei giorni scorso, affermando che, a metà aprile, anche al chiuso potremmo dire addio ai dispositivi di protezione individuale.

In bilico la proroga dei contratti Covid per docenti e Ata con il governo alle prese con i fondi da trovare per permettere al personale di completare l’anno scolastico.

Con la cessazione dello stato d’emergenza verranno meno i poteri straordinari del governo e della protezione civile, come la possibilità di operare in deroga alle leggi vigenti per motivi sanitari. Resta da gestire il lavoro da remoto. Servono accordi individuali tra azienda e lavoratore. Unica eccezione è la Pubblica amministrazione dove esistono già accordi individuali per normare il lavoro da remoto.

Con la fine dello stato di emergenza, anche la campagna vaccinale passerà dal Governo alle singole Regioni. Probabile che quasi tutti gli hub vengano smontati, mentre sarebbero medici di famiglia, pediatri e strutture ospedaliere a inoculare il vaccino anti Covid-19.

Resta invece in vigore (tranne diverso provvedimento) l’obbligo vaccinale per gli over 50, il cui termine è fissato al 15 giugno.

Senza la proroga del regime d’eccezionalità, termineranno, a meno di interventi ulteriori, anche le attività del Commissario straordinario e del Comitato Tecnico Scientifico e non ci saranno più le cabine di Regia tra Governo e Regioni.

WhatsApp
Telegram

Corso di perfezionamento in Metodologia CLIL: acquisisci i 60 CFU con Mnemosine, Ente accreditato Miur