Covid-19, Zampa: “Non pensiamo a nuovo lockdown, ma occorre rispettare le regole”

Stampa

“Nessuno di noi sta pensando a un lockdown del Paese” a causa del Covid-19.

Lo ha detto Sandra Zampa, sottosegretario alla Salute, intervistata da Rai News. È preferibile – ha aggiunto – un “rispetto rigorosissimo delle norme, meglio rinunciare a uscire e fare assembramenti, o a un divertimento in più che un lockdown del Paese”.

Stampa

Corso di perfezionamento in Metodologia CLIL: acquisisci i 60 CFU con Mnemosine, Ente accreditato Miur