Covid-19, vertice in Germania sulla prosecuzione dell’anno scolastico in presenza

Stampa

Previsto per lunedì sera  in cancelleria a Berlino un nuovo incontro dedicato alla scuola, per affrontare le sfide legate alla pandemia.

Al vertice Angela Merkel riceverà fra gli altri la ministra dell’Istruzione e della Ricerca Anja Karliczek, gli assessori regionali addetti alla materia e la leader socialdemocratica Saskia Esken.

Le scuole in Germania sono state riaperte a partire dai primi giorni di agosto. La politica di fondo è che non si debbano penalizzare gli scolari, tutelando il più possibile le lezioni in presenza.

Nei casi di infezione, vengono generalmente isolati gruppi e classi, e si procede più di rado alla chiusura di intere strutture scolastiche.

Il governo ha anche lanciato un pacchetto di aiuti per la digitalizzazione delle scuole – capitolo sul quale la Germania è piuttosto indietro – con un investimento previsto da 500 milioni di euro.

Stampa

Acquisisci le indispensabili competenze sulla Didattica digitale integrata. Eurosofia ha creato un ciclo formativo tecnico/pratico