Covid-19, attività didattica in presenza sospesa (fino al 14 febbraio) in tre istituti comprensivi a Pescara

Stampa

Chiuse diverse scuole a Pescara a causa dell’aumento dei contagi. Lo prevede un’ordinanza firmata, in via precauzionale, dal sindaco.

Il provvedimento riguarda la scuola media ‘Rossetti’ dell’istituto comprensivo ‘5’, la scuola media ‘Croce’ del comprensivo ‘6’ e tutte le scuole del comprensivo ‘3’. L’ordinanza prevede la chiusura degli istituti da domani e fino al 14 febbraio.

In tutta l’area metropolitana e, in particolare, a Pescara, il virus sta circolando rapidamente nelle ultime settimane. Solo nel capoluogo adriatico oggi si registrano 64 contagi, che salgono a 912 se si considera l’intero mese di gennaio, con una media di quasi 30 casi al giorno.

In tutto l’Abruzzo sono migliaia le persone – tra studenti, docenti e collaboratori scolastici – al momento in quarantena a causa dei casi di Covid-19 nelle classi.

Stampa

Nel prossimo incontro de L’Eco digitale di Eurosogia parleremo di: “Il coding nella scuola del primo ciclo: imparare divertendosi”