Covid-19, Sala: “Da troppi mesi le aule scolastiche sono vuote, si creano differenze sociali inaccettabili”

Stampa

“Oggi ho incontrato una delegazione di studenti del Liceo Scientifico Vittorio Veneto di Milano. Sono sempre più convinto che sia il momento di andare verso una soluzione mista lezioni in presenza/didattica a distanza”.

Lo scrive su Facebook il sindaco di Milano, Giuseppe Sala.

“È da troppi mesi che gran parte delle aule delle scuole sono vuote. Ciò crea differenze sociali inaccettabili, penalizzando, per esempio, chi vive in case piccole o chi non ha pieno accesso alle tecnologie. Perché dopo quasi un anno di gestione della pandemia dobbiamo ancora accettare che si possa frequentare un centro commerciale e non un’aula scolastica? Spero che la politica non faccia anche del tema scuola una triste contesa alla ricerca di voti”, conclude.

Stampa

Corso di perfezionamento in Metodologia CLIL: acquisisci i 60 CFU con Mnemosine, Ente accreditato Miur