Covid-19, Ricciardi: “I contagi aumenteranno. Dicembre e gennaio saranno terribili”

Stampa

Walter Ricciardi, invita a non abbassare la guardia, soprattutto perchè, le prossime settimane saranno molto difficili da gestire con una risalita dei contagi

Ho già detto che dicembre e gennaio saranno terribili, non solo non avremo una stabilizzazione” dei casi “ma nelle prossime settimane avremo un aumento“. Lo ha affermato Walter Ricciardi, consigliere del ministero della Salute e docente di Igiene all’università Cattolica di Roma ospite all’Aria di domenica su La7.

Tutto il Paese si deve unire – ha detto Ricciardi – questa è una guerra lunga ma se non ci organizziamo per combatterla la perdiamo“.

Per quanto riguarda l’utilità di un lockdown duro, “a ottobre – ha ricordato Ricciardi – avevo detto che se avessimo fatto lockdown mirati e poi avessimo rispettato le misure differenziate del semaforo non avremmo dovuto fare un lockdown generalizzato. Se il semaforo è giallo e lo consideri verde puoi trovare qualcuno che ti investe, e così è successo“.

Noi -ha osservato ancora il Consigliere del Ministro- abbiamo fatto molto bene nella prima fase, dove siamo stati agevolati dalle immagini terribili degli ospedali. In questa seconda fase la gente ha rimosso tutto. Noi abbiamo l’indice di mortalità e letalità, ma soprattutto il primo, più alto del mondo in questo momento“.

 

Stampa

Corso di perfezionamento in Metodologia CLIL: acquisisci i 60 CFU con Mnemosine, Ente accreditato Miur