Covid-19, psicosi contagi a Torre del Greco, preside costretto a chiudere la scuola

Stampa

Psicosi contagi a Torre del Greco, preside costretto a chiudere la scuola. Questo è quanto è accaduto a Torre del Greco (Napoli) dove il dirigente scolastico dell’istituto d’istruzione superiore Eugenio Pantaleo si è visto costretto a predisporre la chiusura delle due sedi, la centrale di via Cimaglia e la succursale di dia De Gasperi, per la giornata odierna.

La decisione, assunta nella serata di ieri, come scrive in una comunicazione rivolta ai docenti, al personale, ai genitori e agli studenti il dirigente Giuseppe Mingione, nasce dalla volontà di “prevenire il diffondersi di infondati allarmismi afferenti presunti contagi derivanti da Covid-19”.

Per questo motivo “saranno sospese tutte le attività per il giorno 12 ottobre 2020 onde procedere ad una sanificazione di tutti gli ambienti scolastici in entrambe le sedi”.

Stampa

Eurosofia: Analisi Comportamentale Applicata (ABA) tra i banchi di scuola. Non perderti questa grande opportunità formativa