Covid-19, potrebbero cambiare i criteri per assegnare le fasce di rischio alle Regioni

Stampa

Potrebbero esserci novità per quanto riguarda l’assegnazione dei colori di rischio alle regioni: queste ultime hanno infatti inviato un documento all’ISS per esporre le modifiche.

All’esame dell’Istituto Superiore di Sanità il documento con cui le Regioni chiedono la revisione dei parametri impiegati nel monitoraggio della Cabina di regia per assegnare il colore della zona di rischio Covid.

Tra le richieste avanzate dalle Regioni, quella di un metodo diverso per calcolare i tamponi antigenici e molecolari effettuati: da qui potrebbe emergere un tasso diverso di positività e quindi una zona diversa.

Anche definizione dei casi e strategie di esecuzione potrebbero essere riviste.

Stampa

Tfa sostegno VI ciclo: cosa studiare? Parliamone con gli esperti il 29 luglio