Covid-19, in Campania sale l’allerta. De Luca: “Esplosione di contagi se non verranno prese decisioni efficaci”

WhatsApp
Telegram

In Campania la situazione torna a preoccupare: da un lato l’aumento di contagi derivati dall’apertura della scuola, dato che sono stati individuati ben 29 focolai in soli 7 giorni. Dall’altro, il Governatore De Luca richiama l’attenzione sul prossimi rischi assembramenti in occasione del carnevale e di San Valentino, invitando il Ministero della Salute a decisioni efficaci.

Siamo alla vigilia di un fine settimana nel quale avremo il Carnevale e la festa di San Valentino. In un Paese nel quale i livelli di controllo sono ridotti a zero, è indispensabile che vi siano decisioni efficaci di contenimento degli assembramenti da parte del Ministero della Salute“. Lo dichiara il presidente della Regione Campania Vincenzo De Luca.

Dobbiamo sapere che se in questi giorni avremo le strade e le piazze d’Italia nelle condizioni dello scorso fine settimana, dovremo aspettarci nelle settimane successive una vera e propria esplosione di contagi nel nostro Paese. Riteniamo urgenti e indispensabili misure nazionali di prevenzione e contenimento”.

E se il governatore fa riferimento al solo fine settimana prossimo, in Campania le scuole aperte preoccupano: l’Unità di Crisi evidenzia un andamento in crescendo del numero dei contagi, rilevato anche nell’ultima cabina di regia nazionale del 5 febbraio 2021 (Report 38, relativo alla settimana 25-31 gennaio 2021), ove si riferisce anche, per la prima volta, di focolai scolastici, 7 per l’esattezza.

Questi dati, prosegue l’unità di crisi campana, aggiornati alla data odierna, denotano un ulteriore significativo aumento del numero assoluto dei contagiati (9226 nell’arco della settimana 1-7 febbraio), un aumento del numero assoluto di focolai attivi (n.1914) e di nuovi focolai (n.1066). Infatti, si parla di 29 focolai negli ultimi 7 giorni.

Covid -19, boom di contagi a scuola in Campania. Unità di crisi: “Aumento preoccupante, 29 focolai in 7 giorni”. I Dati

WhatsApp
Telegram

Eurosofia nel mese di dicembre trasmetterà tre nuovi incontri formativi gratuiti dedicati agli attori della scuola