Covid-19, il bollettino di venerdì 29 gennaio: 13.574 casi con 477 morti

Stampa

Il bollettino di venerdì 29 gennaio sulla pandemia di Covid-19 in Italia: nelle ultime 24 ore 13.574 nuovi positivi, contro i 14.372 di ieri. I tamponi sono 268.750 (ieri 275.179), compresi i test rapidi.

La percentuale di positivi è al 5,05% (era 5,2), ma da qualche settimana il dato è influenzato dal conteggio dei tamponi antigienici che si sommano a quelli molecolari. I decessi totali arrivano a 87.858. Il numero dei positivi dall’inizio della pandemia, compresi morti e guariti, sale a 2.529.070. I guariti sono 1.973.388. Le persone in terapia intensiva sono 2.270 (-18).

Le regioni che fanno registrare il maggior numero di test positivi al coronavirus nelle ultime 24 ore sono: Lombardia 1.900, Emilia Romagna 1.320, Campania 1.175, Lazio 1.160, Puglia 1.069, secondo i dati del ministero della Salute.

Stampa

Aggiornamento delle graduatorie Ata terza fascia: aumenta il tuo punteggio, contatta Eurosofia, puoi acquisire fino a 1,60 punti