Covid-19, focolaio a Polignano, rinviata al 28 settembre l’apertura delle scuole

Stampa

Il sindaco di Polignano a Mare (Bari), Domenico Vitto, ha rinviato l’apertura delle scuole dal 24 al 28 settembre, firmando un’ordinanza, dopo il focolaio di Coronavirus che si è sviluppato nell’azienda ortofrutticola Sop ma non solo per questo motivo.

Al focolaio Sop risultano collegati circa 200 casi, 90 a Polignano e il resto in altri 11 comuni pugliesi.

Anche i dirigenti scolastici, nei giorni scorsi, avevano chiesto il rinvio della riapertura delle scuole, motivandolo con la necessità di terminare gli interventi di manutenzione negli edifici scolastici.

Stampa

Con i 24 CFU proposti da Mnemosine puoi partecipare al Concorso. Esami in un solo giorno in tutta Italia