Covid-19, effetto scuola sui contagi: 223 istituti chiusi, 1.493 con almeno un caso. I dati aggiornati

Stampa

Il 14 settembre, giorno della riapertura delle scuole, i casi di positività al Covid-19 erano 1.008. Ieri, 8 ottobre, 4.458. Può essere l’effetto della riapertura delle scuole.

Sono 223 le scuole chiuse e almeno 1.493 quelle in cui si è verificato almeno un caso di coronavirus dall’inizio di questo anno scolastico in Italia. I numeri che emergono da un database ideato da un giovane ricercatore e uno studente universitario – Vittorio Nicoletta e Lorenzo Ruffino – che hanno raccolto, dalla riapertura degli istituti, notizie e ordinanze dei sindaci.

Database: bit.ly/covid_scuole

Mappa interattiva: datawrapper.de/_/DLy9C/

Secondo gli esperti del Comitato Tecnico Scientifico, segnala La Repubblica, potrebbe iniziare a farsi sentire l’effetto della partenza dell’anno scolastico. L’epidemia, però, sembra muoversi dentro le famiglie e, come ricorda Massimo Andreoni, direttore scientifico della Società italiana di malattia infettive, il singolo caso ne genera quattro-cinque tra i parenti.

Per tenere meglio sotto controllo la situazione nelle scuole, nel Governo, a partire dalla ministra all’Istruzione Lucia Azzolina, si chiedono di fare i test salivari a scuola.

Al ministero alla Salute pensano che siano utili soprattutto per i bambini più piccoli, perché meno invasivi dei tamponi rapidi, ma ci vorranno almeno 20 giorno affinché siano disponibili per tutti.

Stampa

Con i 24 CFU proposti da Mnemosine puoi partecipare al Concorso. Esami in un solo giorno in tutta Italia