Covid-19, Draghi: fare di più sui vaccini, se necessario farli anche a scuola

Stampa

Il premier incaricato Mario Draghi, durante le consultazioni con i partiti politici, avrebbe garantito un’accelerazione sui vaccini.

Secondo una ricostruzione resa nota dall’Ansa, Draghi è consapevole che l’Unione europea sta risolvendo il problema della quantità delle dosi.

“Ora però tocca a noi agire sulla logistica avendo più personale, facendo le vaccinazioni nelle scuole. È necessario implementare una piattaforma digitale nazionale e call center”, avrebbe detto il premier.

Stampa

Eurosofia: 5 nuovi preziosi webinar formativi gratuiti per i concorsi scuola e sul nuovo Pei. Non perderteli. Registrati ora