Covid-19, docente senza mascherina tra i banchi, la preside chiama i Carabinieri

Stampa

Duro diverbio dinanzi agli attoniti alunni sull’applicazione delle norme anti coronavirus in un liceo di Novara.

La dirigente scolastica ha contestato ad un’insegnante la mancanza di mascherina in classe e ne nasce una vivace lite che porta addirittura all’arrivo dei Carabinieri.

Secondo una prima ricostruzione, la dirigente scolastica è entrata nell’aula e ha notato che l’insegnante non indossava sul viso la mascherina “e quindi non rispettava il protocollo”.

Le ha chiesto diverse volte di farlo, ma la docente le avrebbe risposto che si stavano mantenendo le distanze di sicurezza e quindi il dispositivo di protezione non era necessario. Da lì è nata una discussione e la dirigente ha chiesto l’intervento dei Carabinieri.

La scuola sta riflettendo se prendere provvedimenti nei confronti della docente.

Stampa

Con i 24 CFU proposti da Mnemosine puoi partecipare al Concorso. Esami in un solo giorno in tutta Italia