Covid-19, Calabria (Forza Italia): “L’allarme lanciato da Azzolina è inaccettabile, è lei responsabile del disastro”

Stampa

“Con chi intende prendersela il ministro Azzolina quando denuncia gli esiti disastrosi della chiusura delle scuole? In questo governo non c’è nessuno che si assuma le proprie responsabilità: non il premier, che contro ogni evidenza continua a difendere l’attività di prevenzione del governo, né il ministro dell’Istruzione”.

“Con chi intende prendersela il ministro Azzolina quando denuncia gli esiti disastrosi della chiusura delle scuole? In questo governo non c’è nessuno che si assuma le proprie responsabilità: non il premier, che contro ogni evidenza continua a difendere l’attività di prevenzione del governo, né il ministro dell’Istruzione”.

Lo dichiara la deputata di Forza Italia Annagrazia Calabria.

“Per mesi il dibattito sulla riapertura della scuola si è avvitato sui banchi a rotelle, lasciando del tutto inevase questioni importanti come la necessità di personale docente aggiuntivo, l’individuazione di spazi adeguati per le lezioni, la previsione di tamponi rapidi per evitare contagi o interventi per sostenere le famiglie in difficoltà nell’eventualità, immediatamente concretizzata, di un nuovo periodo di dad. Ecco perché gli allarmi lanciati oggi da Azzolina sulle conseguenze della chiusura delle scuole non sono solo inaccettabili ma hanno anche il sapore di una beffa”, conclude.

Stampa

Con i 24 CFU proposti da Mnemosine puoi partecipare al Concorso. Esami in un solo giorno in tutta Italia