Covid-19, Brusaferro (ISS) commenta i dati dei contagi: “La trasmissione del virus a scuola è limitata”

Stampa

“I dati odierni confermano che la trasmissione del virus a scuola è limitata rispetto a quella che avviene in comunità, perciò è ancor più importante monitorare e rispettare le regole anche al di fuori del mondo scolastico”.

Lo afferma il presidente dell’Istituto superiore di sanità, Silvio Brusaferro, con un tweet sul profilo social dell’Iss.

Il Ministero dell’Istruzione comunica che, alla data del 10 ottobre, gli studenti contagiati sono pari allo 0,080% (5.793 casi di positività), per il personale docente la  percentuale è dello 0,133% del totale (1.020 casi), per il personale  non docente si parla dello 0,139% (283 casi).

I dati del monitoraggio, condotto dal Ministero dell’Istruzione con la collaborazione dei dirigenti scolastici, sono stati condivisi con l’Istituto Superiore di Sanità.

Stampa

Con i 24 CFU proposti da Mnemosine puoi partecipare al Concorso. Esami in un solo giorno in tutta Italia