Covid-19, alle Hawaii i docenti vaccinati per primi

WhatsApp
Telegram

Alle Hawaii gli insegnanti sono tra i primi a vaccinarsi, perché considerati “lavoratori essenziali”. Per avere il vaccino basta andare sul computer, entrare nel sito, scegliere la “slot” con giorno e ora, poi ti presenti in una clinica, dove hanno allestito nella hall il centro vaccinale, saluti l’infermiera e, dopo pochi minuti, è fatta.

Lo racconta Filippo Lippi, 47 anni, romano, insegnante in una scuola americana privata, su La Repubblica:E’ una situazione curiosa – racconta – qui le cose funzionano in modo chiaro. I docenti sono considerati ‘essential workers’ e vengono vaccinati subito per consentire alla scuola di andare avanti“.

In Italia la situazione è completamente diversa. “Ho parlato con il direttore della scuola americana di Milano dove lavoravamo – racconta – e ci hanno detto che non sanno niente, non hanno sentito nessuno, la Asl non ha mai chiamato, non sono stati indicati tempi“.

Quando ci siamo presentati per il vaccino – aggiunge – non ci hanno neanche chiesto i documenti per provare che fossimo insegnanti. E’ bastata la prenotazione“.

Con il primo caso di contagio, la scuola ha deciso di mettere tutti in remoto, ma giusto una settimana. “Da lunedì – conclude Lippi – torniamo tutti in classe“.

 

WhatsApp
Telegram

Concorso a cattedra ordinario secondaria, il corso: con esempi di prova orale già pronti e simulatore EDISES per la prova scritta. A 150 EURO