Covid-19, a Pescara più controlli anti-assembramento nei pressi delle scuole

Stampa

Tamponi di massa in quattro scuole medie della città di Pescara da lunedì e a seguire negli altri istituti, dall’infanzia alle primarie.

Questo il programma annunciato dalla Asl nel corso di un tavolo di confronto che si è tenuto ieri in prefettura per un aggiornamento sulla situazione contagi da Covid-19 in particolare negli istituti scolastici e per una conseguente condivisione di nuovi indirizzi operativi.

Nel corso del confronto è stato anche proposto di studiare un piano per ripetere periodicamente lo screening di massa nelle scuole così da mantenere monitorata la situazione.

Il prefetto Giancarlo Di Vincenzo ha predisposto il potenziamento dei controlli da parte delle forze dell’ordine davanti alle scuole e nei luoghi maggiormente affollati dai giovani proprio per arginare la diffusione del virus, che non ha risparmiato alcun istituto pescarese.

Si è riflettuto, infine, sull’opportunità di contenere l’attività scolastica in presenza al 50%, a meno che l’ulteriore progressione del virus non imponga l’adozione di misure più stringenti.

Stampa

Corso di perfezionamento in Metodologia CLIL: acquisisci i 60 CFU con Mnemosine, Ente accreditato Miur