Cottarelli, necessario un altro giorno per il Governo. Domani torna al Quirinale

di Elisabetta Tonni
ipsef

item-thumbnail

Caro Cottarelli ha bisogno semplicemente di più tempo per formare la lista dei Ministri.

E’ questa la notizia che gira ufficialmente negli ambienti del Quirinale per giustificare l’allontanamento improvviso e inaspettato del presidente incaricato a formare il Governo.

Convocato al Colle per le 16,30, ha lasciato il Palazzo senza dare comunicazioni ufficiali sull’accettazione o sulla rimessa del mandato conferitogli dal presidente Mattarella.

Cottarelli dovrebbe tornare al Colle domani. Fra le ipotesi che circolano in un clima di totale incertezza, c’è anche quella dello scioglimento delle Camere con il voto anticipato al 29 luglio.

Leggi anche: Consiglio superiore pubblica amministrazione (Cspi), preoccupazione per vicende politico-istituzionali

Versione stampabile
Argomenti:
anief
soloformazione