Costanza De Luca è l’insegnante per la gentilezza

A Bari è stato scelto un Insegnante per la Gentilezza: è la maestra della scuola primaria “Cirielli’ Costanza De Luca, insegnante di sostegno.

La maestra De Luca usa la gentilezza per includere e integrare i bambini, ha partecipato alla Giornata Nazionale dei Giochi della Gentilezza, ha preso parte alla sfilata ecologica per le strade del quartiere per il Friday for future, ha partecipato alla campagna di sensibilizzazione contro lo spreco alimentare “Buon appetito e Piatto Pulito. Nel Piatto metto solo ciò che mangio.”

“Educare è un modo di amare”, per la maestra Costanza e occorre farlo con gentilezza.

“Un bambino gentile sa ascoltare, è paziente, condivide, valorizza le diversità – prosegue la maestra nell’articolo di  barilive.it– La gentilezza dona felicità e soddisfazione, migliora l’umore e l’autostima, gratifica, accoglie, aiuta a prendersi cura di sé ma soprattutto degli altri.”

Con i 24 CFU proposti da Mnemosine puoi partecipare al Concorso. Esami in un solo giorno in tutta Italia