Costa difende le nuove regole della quarantena: “L’obiettivo del Governo è limitare il più possibile la Dad”

WhatsApp
Telegram

“Abbiamo previsto regole, rimodulandole, cercando di favorire la scuola in presenza” e “i dati attualmente ci consentono di continuare su questa strada”. Così il sottosegretario alla Salute Andrea Costa replica, dai microfoni di ‘Radio anch’io’ su Rai Radio 1, al pressing dei presidi che spingono per un ritorno alla Dad in caso di un solo positivo in classe.

L’obiettivo del Governo – chiarisce Costa – è quello di limitare il più possibile la didattica a distanza, nella consapevolezza che c’è bisogno che i nostri ragazzi frequentino le scuole in presenza.

Non dobbiamo dimenticare – sottolinea il sottosegretario – che rispetto allo scorso anno siamo di fronte a uno scenario completamente diverso: abbiamo l’85% dei vaccinati, abbiamo una situazione decisamente migliore e mi pare che anche i dati rispetto ad altri Paesi mettano in evidenza come la scelta dell’Italia di avviare un percorso prudente e graduale ad oggi sta fornendo dei dati certamente più positivi“.

WhatsApp
Telegram

Preparazione concorsi scuola: news webinar Infanzia e Primaria! Prepara anche Secondaria e DSGA