Costa: “A scuola tutti i ragazzi vaccinati restino in classe”

WhatsApp
Telegram

“I vaccinati dovrebbero rimanere sempre in classe e, se consideriamo la platea dai 12 ai 19 anni, parliamo di una platea che per l’80% è vaccinata”.

“Per i più piccoli invece dobbiamo considerare che questa fascia ha una platea minore di vaccinati. Sulla scuola dobbiamo semplificare, dobbiamo mettere nella condizione i presidi di avere una gestione più agevole”.

Così Andrea Costa, sottosegretario alla Salute, a ’24Mattino’ su Radio 24.

Costa ha poi ribadito che “il grande numero di tamponi che ogni giorno viene fatto nel nostro Paese sta mettendo in difficoltà anche le aziende sanitarie. Pensiamo alla scuola, a cosa significhi fare tutti i tamponi ai ragazzi per dover rientrare a scuola. Credo – ha concluso – che quando un ragazzo va in Dad per 10 giorni, se per 10 giorni è asintomatico, credo si possa prevedere il rientro in classe senza il tampone. Questa modifica provocherebbe un grande sollievo ai territori, agli istituti scolastici ed alle famiglie”.

WhatsApp
Telegram

TFA sostegno VII ciclo, ecco il bando. Corso di preparazione: proroga prezzo scontato 120 euro al 31 maggio