Cosa accade alle delibere se il verbale non viene approvato?

WhatsApp
Telegram

Cosa accade alle delibere degli organi collegiali se il verbale non viene approvato? A suggerire una risposta è il Consiglio di Stato con la sentenza della sezione VI, n. 6208 dell’11/12/2001.

La suddetta sentenza ha precisato che “l’esistenza giuridica di una deliberazione collegiale è riconducibile alla sola manifestazione di volontà dell’organo, indipendentemente dalla verbalizzazione della stessa; sono infatti due momenti distinti la manifestazione di volontà, che costituisce il contenuto della deliberazione, e la verbalizzazione che riproduce e documenta tale manifestazione attestandone l’esistenza, ma che, sebbene necessaria, non è determinante per la formazione della volontà dell’organo collegiale”.

La sottoscrizione del verbale

Continua la richiamata sentenza che “La sottoscrizione del verbale da parte del presidente e del segretario, prima della sua approvazione, serve a far fede di quanto deliberato …

Questo ed altri contenuti su Orizzonte Scuola PLUS, riservato agli abbonati.

I contenuti della rivista: La Dirigenza scolastica. Rivista operativa per Dirigenti Scolastici, vicepresidi, collaboratori del DS e figure di staff

Scopri le opzioni di abbonamento

WhatsApp
Telegram

ASUNIVER e MNEMOSINE, dottorato di ricerca in Spagna: cresci professionalmente e accedi alla carriera universitaria con tre anni di congedo retribuito