La Corte di Giustizia Europea si pronuncerà sui contratti reiterati dei precari

di Giulia Boffa
ipsef

Red – La FLC CGIL comunica che lo scorso 2 gennaio 2013 il Tribunale di Napoli ha emesso un’ordinanza  con la quale viene chiesto alla Corte di Giustizia Europea di pronunciarsi sulla legittimità della reiterazione dei contratti a termine nella scuola.

Red – La FLC CGIL comunica che lo scorso 2 gennaio 2013 il Tribunale di Napoli ha emesso un’ordinanza  con la quale viene chiesto alla Corte di Giustizia Europea di pronunciarsi sulla legittimità della reiterazione dei contratti a termine nella scuola.

 
Della vicenda si sta occupando da tempo anche il sindacato Anief,  che ha depositato a Bruxelles una denuncia circostanziata a cui è seguito l’invio di altre migliaia di denunce dal contenuto analogo da parte dei precari della scuola, sui testi redati dagli Avv. Ganci, Miceli e Galleano. 
 
E’ ancora possibile inviare il modello di denuncia a sostegno dell’iniziativa, giunta ad momento di svolta. 
 
Versione stampabile
Argomenti:
soloformazione