Corso di sostegno 2013/14. FLC CGIL chiede nuova ricognizione docenti di ruolo in esubero

Di Lalla
WhatsApp
Telegram

Lalla – La circolare del 4 ottobre 2013 finirà con il creare problemi nell’organizzazione dei corsi. Se bisognerà effettuare nuovamente la ricognizione degli esuberi (su quali organici stavolta) e tali corsi dovranno essere avviati prioritariamente rispetto a quelli per i docenti abilitati, non si rischia di concentrare le attività formative in un lasso di tempo non utile per una buona formazione?

Lalla – La circolare del 4 ottobre 2013 finirà con il creare problemi nell’organizzazione dei corsi. Se bisognerà effettuare nuovamente la ricognizione degli esuberi (su quali organici stavolta) e tali corsi dovranno essere avviati prioritariamente rispetto a quelli per i docenti abilitati, non si rischia di concentrare le attività formative in un lasso di tempo non utile per una buona formazione?

La FLC CGIL ha chiesto un incontro al MIUR per verificare la situazione dei corsi e sollecitato il rispetto delle priorità già definite per il personale appartenente alle classi di concorso C999 e C555 per le quali è ancora previsto il transito forzoso nei profili ATA e per tutte quelle classi di concorso che rischiano di non trovare altra collocazione .

Ha richiesto inoltre che sia effettuata nuovamente la ricognizione del personale interessato (volontariamente) a questa riconversione in considerazione che, rispetto alla precedente del 2012, potrebbero esserci state notevoli variazioni (pensionamenti, nuovi esuberi, ecc.).

Come si diventa insegnanti di sostegno: due percorsi, per docenti di ruolo in esubero e per abilitati. Il quadro degli esuberi. Le Università sono pronte?

Corso di sostegno 2013/14: prima i docenti in esubero, dopo gli abilitati, ma nello stesso anno. Chiarimento Miur

WhatsApp
Telegram

A luglio, in tutta Italia, partecipa ai nuovi “Workshop formativi: pensare da dirigente scolastico” organizzati da Eurosofia