Corso di aggiornamento professionale e preparazione al Concorso per DSGA

Stampa

È ormai imminente la pubblicazione del nuovo e attesissimo bando per il reclutamento della categoria apicale dei Direttori dei servizi generali e amministrativi (DSGA).

OS.it consiglia – Eurosofia, da anni impegnata nella preparazione al superamento dei concorsi pubblici, in particolar modo nel comparto scuola, organizzerà un corso di preparazione per affrontare e superare le prove concorsuali del concorso per DSGA.

Il corso sarà tarato sui contenuti del bando ministeriale, di cui si prevede l’uscita nel mese di settembre 2017 e anche alla luce dell’emendamento al decreto sull’obbligatorietà dei vaccini, che prevede di bandire il concorso per DSGA. L’emendamento è scaturito dalle nuove incombenze che il medesimo decreto impone alle scuole.

Si stima che ci siano oltre 1.667 posti vacanti su ottomila, per una posizione assolutamente indispensabile al funzionamento amministrativo, contabile e organizzativo delle scuole. Nell’ambito delle proprie competenze, definite nel relativo profilo professionale, e nell’ambito altresì delle attribuzioni assegnate all’istituzione scolastica, il Direttore dei servizi generali e amministrativi è tenuto a svolgere funzioni di coordinamento, promozione delle attività e verifica dei risultati conseguiti, rispetto agli obiettivi assegnati e agli indirizzi impartiti con le presenti direttive.

Compito del DSGA è vigilare costantemente affinché ogni attività svolta dal personale ATA sia diretta ad “assicurare l’unitarietà della gestione dei servizi amministrativi e generali della scuola in coerenza e strumentalmente rispetto alle finalità e obiettivi dell’istituzione scolastica, in particolare del Piano dell’Offerta Formativa”.

La sezione del corso è in allestimento e, non appena saranno disponibili le prime informazioni sulle modalità di svolgimento del concorso e sui programmi oggetto di studio, aggiorneremo la pagina e sarà possibile iscriversi. Per poter preaderire al corso è sufficiente compilare la scheda non vincolante all’iscrizione, che garantirà di ricevere informazioni e aggiornamenti in tempo reale.

La scheda dovrà essere inviata all’indirizzo mail: [email protected]

Stampa