Corsi “mindfulness” per genitori in un liceo a Roma. L’idea di un’insegnante spopola e fa registrare il tutto esaurito

WhatsApp
Telegram

Dallo zen al buddismo, fino alla psicoterapia, la mindfulness sta conquistando sempre più persone. A Roma, questa pratica meditativa che insegna a vivere meglio il presente, ha trovato terreno fertile anche tra i genitori degli studenti del Liceo Newton.

L’idea è nata da una docente che, formatasi come insegnante di mindfulness, ha coinvolto la psicologa dello sportello d’ascolto della scuola. Inizialmente, c’era il timore che l’iniziativa non incontrasse interesse, ma la ricognizione effettuata ha dimostrato il contrario.

Cos’è la mindfulness?

La mindfulness è uno stato di consapevolezza che si ottiene attraverso l’attenzione al momento presente, osservato con curiosità e senza giudizio. La meditazione consapevole aiuta a focalizzare l’attenzione sul qui e ora, a entrare in contatto con la mente, le emozioni, il corpo e le sensazioni che ne derivano.

I benefici della mindfulness

Lo stato di tranquillità che si consegue con la pratica della mindfulness permette di gestire in modo più efficace le sfide quotidiane, affrontando le situazioni e le difficoltà con comportamenti consapevoli anziché reazioni impulsive.

Un corso per il benessere dei genitori

Al Liceo Newton, il corso di mindfulness per genitori ha avuto come obiettivo quello di promuovere il benessere personale e ampliare le possibilità di risposta alle eventuali difficoltà nella relazione con i figli. L’iniziativa ha riscosso un grande successo, con una trentina di partecipanti e una lista d’attesa.

Un’esperienza da ripetere

“Purtroppo abbiamo dovuto escludere dieci genitori”, ha detto la dirigente scolastica Cristina Costarelli a La Repubblica, “ma il prossimo anno riproporremo il corso”.

WhatsApp
Telegram

Abilitazione all’insegnamento 30 CFU. Corsi Abilitanti online attivi! Università Dante Alighieri