Argomenti Consulenza fiscale

Tutti gli argomenti

Corsa per i rimborsi 730 nella busta paga di luglio, solo in pochi lo otterranno

WhatsApp
Telegram

Corsa contro il tempo per avere il rimborso del 730 nella busta paga di luglio.

Quest’anno il 730 precompilato è stato messo a disposizione dei contribuenti tardissimo. La visione, infatti, è possibile solo dal 23 maggio ma le modifiche e l’invio della dichiarazioni saranno possibili solo a partire dal 31 maggio.

Rimborsi 730

Una sorta di corsa contro il tempo per riuscire ad ottenere il rimborso del 730 già nella busta paga di luglio e solo in pochi ci riusciranno davvero. I termini per l’invio, come lo scorso, anno sono fissati:

  • al 30 settembre per il modello 730
  • al 30 novembre per il modello Redditi.

Sia i dipendenti che i pensionati hanno tutto l’interesse a consegnare ed inviare il prima possibile la dichiarazione. I tempi di invio, infatti, come ogni anno avranno ripercussione sull’arrivo del rimborso. Ottenerlo a luglio, poi, quest’anno significherebbe vederlo sommato al Bonus da 200 euro che il governo ha stanziato per contrastare il caro bollette. Ed eventualmente anche alla quattordicesima.

WhatsApp
Telegram
Consulenza fiscale

Invia il tuo quesito a [email protected]
I nostri esperti risponderanno alle domande in base alla loro rilevanza e all'originalità del quesito rispetto alle risposte già inserite in archivio.

Corso di perfezionamento in Metodologia CLIL: acquisisci i 60 CFU con Mnemosine, Ente accreditato Miur