Coronavirus, viaggi di istruzione: diritto recesso e rimborsi

di redazione

item-thumbnail

Pubblicato, come riferito, il DPCM  del 25 febbraio 2020, recante misure urgenti in materia di contenimento e gestione dell’emergenza epidemiologica da COVID-19.

Coronavirus, pubblicato Decreto nuove direttive: sì didattica a distanza, stop a gite fino al 15 marzo e certificati medici per rientrare a scuola. Scarica il PDF

Gite scolastiche

Tra le varie misure previste quella relativa alla sospensione dei viaggi di istruzione, visite guidate e uscite didattiche sino al 15 marzo 2020, come si legge nell’articolo 1, comma 1- lettera b), del suddetto DPCM:

i viaggi d’istruzione, le iniziative di scambio o gemellaggio, le visite guidate e le uscite didattiche comunque denominate, programmate dalle istituzioni scolastiche di ogni ordine e grado sono sospese fino al 15 marzo 2020 …

Rimborsi

Il decreto fornisce anche indicazioni relative al diritto di recesso prima del viaggio, estendendo l’applicazione di quanto previsto dall’art. 41, comma 4, del decreto legislativo 23 maggio 2011, n. 79, che così prevede:

Dopo la partenza, quando una parte essenziale dei servizi previsti dal contratto non puo’ essere effettuata, l’organizzatore predispone adeguate soluzioni alternative per la prosecuzione del viaggio programmato non comportanti oneri di qualsiasi tipo a carico del turista, oppure rimborsa quest’ultimo nei limiti della differenza tra le prestazioni originariamente previste e quelle effettuate, salvo il risarcimento del danno.

Previsto dunque il rimborso nei limiti della differenza tra le prestazioni originariamente previste e quelle effettuate.

I genitori verranno rimborsati, ma anche le agenzie hanno bisogno di una risposta“. Il Ministro Azzolina ne ha parlato stamattina ai microfoni di Radio24.

Il Ministro, accennando anche ad un possibile “decreto ad hoc” ha concluso “Speriamo che a partire dal 16 marzo si possa anche ricominciare ad andare in viaggi di istruzione, dipende dalla situazione epidemiologica delle prossime settimane

Coronavirus, ultime novità: Piemonte pronto a prorogare misure restrittive. Prova Invalsi, Erasmus, gite scolastiche. AGGIORNAMENTO

Versione stampabile
soloformazione