Coronavirus, studenti rientrati dalla Cina possono rientrare a scuola dopo autoisolamento

Stampa

In totale, riferisce Ansa, sono 31 le persone rientrate a Torino dalla Cina tra il 29 gennaio e il 2 febbraio e rimaste in autoisolamento.

Gli studenti possono rientrare a scuola e all’università: fra loro ci sono sette bambini che frequentano la scuola dell’obbligo.

Tutti, comprese le famiglie, hanno terminato il periodo di osservazione e si sono recati alla sede del Servizio Igiene e Sanità pubblica dell’Asl, per consegnare la scheda di autovalutazione che è stata registrata e validata con un timbro. L’informazione è stata resa nota dal Comitato di emergenza della comunità cinese in Piemonte.

Stampa

Corso di perfezionamento in Metodologia CLIL: acquisisci i 60 CFU con Mnemosine, Ente accreditato Miur