Coronavirus, studenti giapponesi chiedono mascherine per rientrare a scuola

Gli studenti del del terzo anno della Hitachi Daiichi High School hanno deciso di protestare, boicottando le lezioni, per chiedere la chiusura delle scuole, perché preoccupati dal contagio di coronavirus.

In alternativa alla chiusura chiedono misure per prevenire l’infezione anche in aree non ancora interessate dal contagio.

Secondo le richieste degli studenti del liceo, le scuole devono essere chiuse  finché non ci saranno garanzie adeguate di prevenzione, come mascherine e altri sistemi di protezione.

Gli studenti lamentano inoltre che chiudere le scuole solo in aree delimitate potrebbe creare una discriminazione tra studenti nel diritto allo studio.

Intanto lo sciopero continuerà finché non ci saranno risposte dal governo, che ha intanto promesso che rifletterà sulle richieste degli studenti, anche se al momento non si prevedono cambi di rotta.

Segui il nuovo ciclo formativo Eurosofia: “Educazione civica, cittadinanza attiva e cultura della sostenibilità a scuola”