Coronavirus, scuola e servizi indifferibili: personale ATA deve stare a casa! Lettera

ex

Inviato da Mario Bocola – Non si riesce a capire come mai il personale ATA non debba usufruire di “stare a casa” come i docenti e gli studenti, ma deve continuare a turno ad andare a scuola per svolgere, seppur con una turnazione, il proprio orario di lavoro.

Ma, per caso il personale Ausiliario, Tecnico ed Amministrativo, non si contagia? Il pericolo del contagio è veramente serio e pericoloso per cui, altro che servizi indifferibili: le scuole andavano chiuse per tutto il personale della scuola. O si chiude tutto per fronteggiare l’espansione del contagio o altrimenti qui le cose si mettono veramente male.

Se tutti dobbiamo per disposizioni del DPCM “stare a casa” o fare il lavoro a domicilio, questo deve essere fatto per tutte le categorie professionali.

Con i 24 CFU proposti da Mnemosine puoi partecipare al Concorso. Esami in un solo giorno in tutta Italia