Coronavirus, Sasso (Lega): no ai concorsi della scuola in questo periodo

“Si chiudono le scuole, si blocca un Paese (e giustamente) per bloccare la diffusione del virus, ma si autorizzano i concorsi per la scuola???

Cioè si autorizzano  assembramenti di migliaia di persone in ambienti chiusi e promiscui?
Purtroppo le voci che danno per imminente la pubblicazione del bando per i concorsi, si fanno sempre più insistenti.
Spero che il Ministro Azzolina smentisca e subito questa notizia, che però è riportata sulle più importanti e serie riviste di settore, non è una bufala che gira su WhatsApp.
Sarebbe da irresponsabili, da pazzi!
Caro Ministro, i docenti ci sono già e dovrebbero essere stabilizzati tutti quelli con 36 mesi di servizio, come stabilito dalla Direttiva 70 del 1999 che lei conosce molto bene, se la ricorda?
Sono i docenti di terza fascia.
Altro che concorsi in questo periodo di contagi e rischi per la salute pubblica.
Il Ministro smentisca queste voci, non è possibile indire concorsi adesso, la Lega farà di tutto per evitare di esporre la popolazione a rischi del genere”.
Così in una nota il deputato pugliese della Lega Rossano Sasso, membro della Commissione Cultura della Camera dei Deputati

Con i 24 CFU proposti da Mnemosine puoi partecipare al Concorso. Esami in un solo giorno in tutta Italia