Coronavirus , Sasso (Lega): chiusura scuola se indispensabile. Aiutare famiglie

Stampa

Comunicato Sasso (Lega) – “Oggi mentre abbiamo assistito ad un dibattito surreale in Aula, sullo sdoppiamento del Ministero dell’Istruzione e dell’università, con relativo raddoppio di poltrone e di spese, è piombata in Aula la notizia, prima smentita poi parzialmente confermata, della chiusura delle scuole su tutto il territorio nazionale.

Se indispensabile va bene chiuderle per contenere la diffusione del virus, ma non abbandoniamo le famiglie.

In tanti infatti non possono permettersi una baby sitter, non tutti hanno un parente che possa tenergli i bambini. Caos totale e genitori in tilt.
C’è chi chiede permessi speciali per assentarsi dal lavoro, c’è chi rischia il posto se si assenta.

Va bene la chiusura se necessaria, ma il Governo introduca nel decreto di imminente uscita, misure straordinarie per le famiglie, per il lavoro.
Misure che la Lega chiede da giorni, ma che purtroppo ad oggi non ci sono”.

Stampa

Corso di perfezionamento in Metodologia CLIL: acquisisci i 60 CFU con Mnemosine, Ente accreditato Miur